Jair Bolsonaro dichiara che se Israele intende trasferire capitale a Gerusalemme allora come gli USA trasferirà tutta la diplomazia nella capitale che lo stato Israeliano sovrano si è scelto. Gli USA di Trump rivedono la politica di immigrazione impauriti dall’invasione straniera e escono dal patto di migrazione dell’ONU. L’Austria di Sebastian Kurz, e prima di lui l’Ungheria, si sfila dal patto di migrazione dell’ONU dichiarando che migrare non è un diritto fondamentale e che il patto limita la sovranità nazionale degli stati.

L’Europa come intesa dai padri fondatori è finita e forse mai esistita, l’Unione monetaria è finita se mai esistita, l’Italia unita è finita se mai esistita.

A questo punto si chiede solo la certezza è le informazioni circa il provvedimenti per l’uscita da questi accordi e soprattutto la modalità di chiusura degli Stati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *