Il libro è simile a un giardino

Il libro è simile a un giardino che

si può trasportare in una mani- ca, scriveva Al Jâdiz, un sapiente arabo del IX secolo. Un luogo di delizie, dunque, che si può por- tare con noi, in viaggio. Ma ap-

punto anche un luogo, uno spazio entro cui ci si può muovere, sosta- re, o passare rapidamente. Un luo- go in cui si può viaggiare da pelle- grini o da stranieri, dove si possono formare amicizie, o avere solo in- contri occasionali.

Tratto da un articolo di Lina Bolzoni su IlSole24ore 11nov2018 p.19

Di seguito uno dei tanti siti che riportano la classifica per evidenziare quali sono i Paesi dove si legge di più.

http://www.mondoallarovescia.com/dove-si-legge-di-piu-nel-mondo/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *