ALITALIA ATTERRAGGIO DI EMERGENZA?

Come proporre ad un imprenditore/finanziatore di sostenere un’attività di cui non avrà il controllo, che in precedenza ha prodotto perdite rilevanti, che ha perso negli ultimi anni quote di mercato rilevanti, che è inserita in un un mercato sottoposto a forte concorrenza basata sul prezzo, che ha subito variazioni sostanziali nella proprietà negli ultimi anni, che non ha trovato interesse né negli investitori pubblici né privati?

E’ proprio vero per volare ci vogliono due ali, Ragione e Fede ma in questo caso è soprattutto un atto di Fede.

ALITALIA – ATTERRAGGIO DI EMERGENZA?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *