May sotto in Parlamento

Ieri nel Parlamento Britannico è stato votato l’emendamento Brexit Bill, cioè un emendamento che tenga conto di una eventuale possibilità di tornare sui propri passi rispetto alla partecipazione all’UE. In particolare osservano i sostenitori dell’emendamento la May non fornisce alcuna informazione circa i negoziati per la Brexit, quanto questo costerà ai britannici e se in funzione di questi aspetti si potesse avere un ripensamento a una modifica nella partecipazione all’unione doganale. I sostenitori dell’emendamento sono preoccupati della crisi che sta attraversando la GB e per la temuta riduzione dell’1% del PIL in caso di conferma della Brexit.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *